De Longhi Intensa ECAM 23210 B superautomatica


Descrizione

  • Pannello controllo ad icone
  • Cappuccino System: combinazione di vapore, aria e latte per ottenere ricchi e schiumosi cappuccini<
  • Personalizzare il caffè non è mai stato così facile: scegli tra un caffè corto, medio o lungo, prova un’aromaforte o leggero e seleziona la temperatura che preferisci
  • Possibilità di memorizzare la lunghezza del proprio caffè
  • La macchina può essere utilizzata con i chicchi o con la polveredi caffè
  • Preparazione di 2 tazze di caffè con una singola infusione
  • Gruppo infuso re-estraibile a capacità variabile (da 6 a 14 g)
  • Nuovo macina caffèsilenzioso con 13 gradi di macinatura
  • Quantità di caffè regolabile
  • Quantità di acqua regolabile
  • Ciclo di preinfusione
  • Erogatore caffè regolabile in altezza da 86 a 142 mm
  • Spegnimento automatico programmabile
  • Contatore dei caffè effettuati
  • Coperchio salva aroma per il contenitore chicchi
  • Capacità del contenitore fondi: 14 fondi
Tanica dell’acqua rimovibile (capacità totale 1,8 l.) con indicatore di fine acqua
Filtro dell’acqua
  • Programmi automatici di decalcificazione e risciacquo
  • Durezza dell’acqua programmabile
Vaschetta raccogli gocce rimovibile con indicatore del livello dell’acqua
  • Poggia tazze
  • Funzione di risparmio energetico
 Rapid Cappuccino
  • Interruttore principale per consumo nullo di energia
  • Nuovo thermoblock: per ottenere il caffè alla temperatura ideale e costante
  • Funzione di stand-by

 

 – Soltanto note positive per una macchina da caffè Superautomatiche che permette di personalizzare al massimo il tipo di bevanda che andremo a preparare.

 

A CHI E’ RIVOLTO

Questo prodotto è rivolto ad un pubblico esigente che non vuole sentirsi obbligato a bere un determinato tipo di caffè, come quello offerto dalle macchine a capsule. Il prezzo al primo impatto potrebbe sembrare alto, ma si deve considerare il risparmio che si avrà nel comprare il caffè macinato o chicci. Gli amanti del cappuccino troveranno pane per i loro denti perchè grazie al CappuccinoSystem riusciranno ad ottenere un latte schiumoso quanto vorranno.

Ovviamente la DeLonghi ECAM superautomatica è consigliata a chi ne fa molto uso, e non per fare qualche caffè alla settimana altrimenti sarebbe meglio acquistare un altro tipo di prodotto.

La costruzione della macchina è solida, necessita di un minimo di manutenzione soprattutto se si usa acqua del rubinetto, andrà pulita dal calcare.

 


 


Prezzo Amazon.it


Tags:

2 Comments
  1. Reply
    Davide Dicembre 6, 2011 at 10:28 pm

    Ho acquistato la DeLonghi Ecam 23.210B da qualche mese e posso dire che sono estremamente soddisfatto,non sono nuovo in fatto di macchine da caffè automatiche, prima di questa avevo la Syntia inox della Saeco ma dopo poco più di due anni ed una serie infinita di riparazioni appena finita la garanzia l’ho portata in discarica!
    Tornando alle DeLonghi una volta fatte le operazioni preliminari che vanno dal primo riempimento della caldaia alle svariate programmazioni come ad esempio la regolazione della temperatura dell’acqua, la programmazione di spegnimento, la funzione di risparmio energetico, la taratura della durezza dell’acqua utilizzata che serve alla macchina per avvisare quando necessita di fare il ciclo di decalcificazione oltre avvisare quando bisogna cambiare il filtro addolcitore. Una funzione molto utile è quella del “mio caffè” permette di programmare la quantità e la lunghezza del caffè preferito in modo da poterla selezionare ogni volta che si vuole. La macchina ha un contatore che oltre a segnare i caffè erogati calcola anche quanti litri d’acqua sono stati utilizzati, quanti cicli di decalcificazione sono stati fatti e quante volte si è cambiato il filtro acqua. Per quanto riguarda la qualità dei caffè fatti con questa macchina posso dire che è eccezionale sia con il caffè in grani della torrefazione sia con quello del supermercato, più passa il tempo più i caffè sono buoni! Raramente uso il vapore quindi su questa funzione non mi pronuncio anche se le poche volte che l’ho utilizzato posso dire che il latte viene montato bene e fa una bella cremina. Concludendo, la macchina l’ho comperata in un negozio di elettrodomestici e l’ho pagata 549 euro, spero che duri negli anni (a differenza della mia ex Syntia da 699 euro!) altrimenti questa volta passo definitivamente alla moka!

    • Reply
      crishone Dicembre 14, 2011 at 6:31 pm

      Sicuramente è la macchina da caffè dei sogni di molti italiani. Purtroppo il prezzo non è per tutte le tasche anche se sarebbero soldi ben spesi! Bere un caffè fatto direttamente dai grani appena macinati non ha prezzo! 😉

Leave a reply