Bollitore Elettrico – Guida all’acquisto

Un bollitore elettrico è un elettrodomestico da cucina utilizzato per riscaldare l’acqua. Questi bollitori sono preferiti da molte persone, perché riscalda l’acqua più velocemente rispetto al fornello tradizionale. L’acqua è inserita in un bollitore elettrico ed è riscaldata da una resistenza fino a quando non raggiunge una temperatura specificata. Tutti i  bollitori per ragioni di sicurezza hanno la funziona di autospegnimento quando l’acqua è pronta, il nostro consiglio è di controllare che ci sia questo sistema di sicurezza prima di acquistarne uno. I bollitori elettrici di buona qualità hanno la funzione di pre-impostare la temperatura dell’acqua, non sempre si ha bisogno di portare l’acqua ad ebollizione.Una volta che l’acqua viene riscaldata, può essere versata attraverso un beccuccio in una tazza o ciotola. Noi consigliamo di acquistare bollitori dotati di una maniglia comoda, lunga e anatomica da offrire una buona presa, soprattutto se il bollitore è di rande dimensione.I bollitori elettrici sono generalmente realizzati in plastica, vetro o acciaio inox . Ovviamente il materiale di costruzione e le funzioni determinano il variare del prezzo, che più partire da 20 Euro per arrivare fino a 200 Euro se si vuole un prodotto di design.

Bollitori in plastica

I Bollitori in plastica tendono ad essere meno costosi di quelli in acciaio inox. Alcuni si lamentano che l’acqua bollente in questo tipo di bollitori prenda un gusto di plastica, tanto da spingere gli organi di controlla ad effettuare dei test, che hanno escluso totalmente questo tipo di problema. Ovviamente il nostro consiglio è di muoversi tra prodotti certificati dalla comunità europea e di non acquistare bollitori di dubbia provenienza. Si trovano bollitori elettrici di buona marca anche ad un prezzo molto basso.

Bollitori in acciaio inox

Questo tipo di bollitori sono destinati a durare a vita, sono indistruttbili, hanno un prezzo più alto ma sicuramente ne vale la pena. L’unico difetto di usare un prodotto in acciaio è che si riscalda molto quando l’acqua bolle. Bisogna assolutamente prenderlo dal manico ed evitare che i bambini lo tocchino.

Bollitori in vetro

Questi vengono usati esclusivamente per il tè e spesso non sono nemmeno elettriche, quindi le tratteremo in un altro articolo.

I fattori da considerare nella scelta di acquistare un bollitore elettrico 

  • Dimensione del bollitore C’è una varietà di formati di bollitori, le dimensioni variano a seconda della capienza, ovviamente se non si hanno problemi di spazio è consigliabile comprarne uno più grande in modo da poterlo sfruttare in ogni situazione
  •  Con cavo o cordless: Alcuni modelli hanno il filo che collega la base alla caraffa, mentre altri si bloccano in una piccola base con la possibilità di sganciarlo e usarlo più comodamente anche in un’altra stanza. Potrebbe essere necessario spendere un po ‘di più per un modello cordless, ma sicuramente ne guadagnerete in comodità.
  • Impostazioni temperatura: Questa è una funzione assolutamente necessaria se si ha intenzione di usare il bollitore elettrico per fare il tè o tisane.
  • Maniglia comoda: Ovviamente un manico grande e ben isolato assicura un’ottima presa senza rischi di farlo cadere.
  • Sensori di sicurezza: Come detto in precedenza, assicurarsi che il bollitore abbia lo spegnimento automatico e il sensore che blocca l’apparecchio nel caso fosse senza acqua, per evitare di rovinarlo
  • Forma becco: Nei nostri test abbiamo notato qualche modello con un becco sagomato male che fa cadere l’acqua mentre la si versa. Guardate nella sezione bollitori prima di sceglierne uno
  • Filtro : Se avete intenzione di usare il bollitore con acqua di rubinetto, e se nella vostra zona l’acqua è molto dura, si consiglia di acquistare un bollitore con filtro a carboni attivi.
  • Grande apertura Superiore: Più grande è l’apertura sulla sommità del bollitore e più facile sarà da pulire
  • Avvolgicavo: Comodo se ogni volta lo dovete riporre in qualche mobile
  • Sempre caldo: Alcuni bollitori hanno la funzione di mantenere l’acqua sempre a temperatura in modo di averla a disposizione per tutta la giornata.

  Leggi le nostre Recensioni